Quali sono le dimensioni di un tapis roulant?

Sicuramente, le dimensioni e l’ingombro di un tapis roulant sono fattori da non trascurare. Esse influenzano non solo lo spazio che dovrai dedicargli, ma anche la praticità d’uso del tapis roulant stesso!

Dimensioni e prestazioni

Prima di acquistare un tapis roulant, devi capire in quale stanza tenerlo, e quindi quanto spazio avrai a disposizione. Una soluzione alternativa sarebbe quella di spostare il tapis roulant da un ambiente all’altro di casa tua. Per agevolarti in questa operazione, sarà fondamentale preferire un modello dotato di ruote.

In alternativa, puoi anche optare per un tapis roulant che si possa chiudere. Una volta ripiegato in verticale, esso può essere sistemato sotto il letto o persino dietro la porta. Va segnalato che i tapis roulant magnetici possono essere ripiegati completamente, riducendo al minimo il loro ingombro.

A rappresentare l’ingombro maggiore è sicuramente il nastro su cui si corre. In genere, il mercato offre diverse dimensioni di tapis roulant, che richiedono quindi un nastro più o meno largo. In genere, le dimensioni più richieste sono quelle che prevedono un tappeto lungo 1 metro e largo più o meno 40 cm. Se però preferisci correre a lunghe falcate, o se sei particolarmente alto, allora dovrai puntare ad uno standard più alto. Una buona combinazione di dimensioni, in questo caso, può essere 130 cm di lunghezza per 50 cm di larghezza.

Se stia invece valutando un tapis roulant elettrico, è bene ricordare che anche la potenza e la capacità del suo motore andranno ad influire sulla grandezza della superficie del tappeto. Com’è ovvio, un motore più potente richiede un attrezzo più grande che possa ospitarlo. Anche la superficie di corsa, quindi, tenderà ad essere più grande.

È importante scegliere un tapis roulant le cui dimensioni siano in linea con le tue esigenze, ma anche e soprattutto con lo spazio fisico a tua disposizione!

Leggi anche:La migliore scelta per voi

You may also like...