Qual è la potenza del migliore asciugacapelli?

La potenza è uno dei fattori fondamentali per individuare il migliore asciugacapelli per le tue esigenze. Da essa, infatti, dipendono le performance dell’apparecchio!

Potenza e durata

La potenza del migliore asciugacapelli comprende diversi fattori: i watt, il tipo di motore e la portata del flusso d’aria.

Il numero di watt indica l’unità di misura della potenza. Maggiore il numero di watt, migliore l’asciugacapelli e la sua velocità d’asciugatura. Per i pondi uso domestico, questo valore oscilla da un minimo di 700 W ad un massimo di 2400 W. Gli hair stylist dichiarano che il migliore asciugacapelli per uso domestico ha una potenza di almeno 1800 W.

Per quanto riguarda il motore, esso può essere di tre tipologie diverse. La prima comprende i motori EC, la tecnologia più moderna e specifica del migliore asciugacapelli a cui puoi puntare. Garantisce potenza e longevità, fino a ben 10.000 ore di vita media! Il motore AC funziona invece a corrente alternata, ed è quindi perfetto per il migliore asciugacapelli per uso professionale. Esso implica una vita utile di circa 2000 ore, e la struttura di questi phon è sicuramente più pesante e massiccia, in quanto la pressione prodotta è maggiore.

Vi è poi il motore DC, che funzione a corrente continua e ha prestazioni inferiori rispetto agli altri. Puoi comunque puntare al migliore asciugacapelli per le tue esigenze con motore DC, ed avrà una vita utile di circa 1200 ore, oltre che una struttura più leggera e maneggevole.

Sicuramente la tecnologia AC è ormai la più gettonata e richiesta in ogni migliore asciugacapelli che i rispetti. La tipologia DC, a causa della sua leggerezza e praticità, resta comunque la più consigliata per uso domestico.

La potenza del migliore asciugacapelli dipende dalle tue esigenze. Scegli con cura, perché questo cambierà di molto la tua esigenza d’uso!

Leggi anche: La migliore scelta per voi

You may also like...